home / evento / Un "Natale con i fiocchi"
 

24 giugno

I 10 PARCHI PIU' BELLI D'ITALIA 2013!» continua...

14 novembre

VILLA LANTE A BAGNAIA È IL PARCO PIÙ BELLO D'ITALIA 2011» continua...

11 maggio

UNA PASSEGGIATA TRA I 10 GIARDINI PIÙ BELLI D’ITALIA» continua...

15 luglio

IL CASTELLO DI RACCONIGI E' IL PARCO PIU' BELLO D'ITALIA 2010!» continua...

» tutte le news

Un "Natale con i fiocchi"



8 dicembre 2016 – 15 gennaio 2017 
Inaugurazione giovedì 8 dicembre ore 16.00 
IL PRESEPIO DI EMANUELE LUZZATI 
Ritornano anche quest’anno al Borgo Medievale lungo le vie e la piazza del Melograno i personaggi creati dal grande artista genovese Emanuele Luzzati, in un gioco di sagome illuminate tra portici, cortili e prati. Ad inaugurare il Presepio giovedì 8 dicembre alle 16.00 ci sarà anche l’Associazione Cori Piemontesi che proporrà un repertorio di canti, mentre, per riscaldare il pubblico, cioccolata, vin brulé e dolci, da gustare ascoltando gli zampognari con la loro musica tradizionale. Il suggestivo Presepio di Emanuele Luzzati, noto scenografo e ceramista, è composto da novanta sagome dipinte su legno che mescolano ai personaggi tradizionali le figure delle favole più conosciute. 

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2016, ore 10 - 19 
IL GUSTO DEL NATALE. DONI & SUGGESTIONI AL BORGO MEDIEVALE. 
Una grande manifestazione che ruota intorno al tema del dono, del gusto, ma anche della solidarietà e della convivenza. I saloni, le corti e i portici del Borgo accoglieranno nel lungo ponte dell’Immacolata una cinquantina di realtà selezionate tra i Maestri del Gusto, Eccellenze Artigiane e Cooperative sociali, ciascuno con le proprie creazioni e squisitezze oltre a un fitto cartellone di appuntamenti culturali a tema natalizio. Il Gusto del Natale intende così offrire al pubblico torinese un’opportunità per prepararsi a vivere le festività natalizie riscoprendone i valori più autentici, in modo gioioso e festoso. Il Gusto del Natale è un’iniziativa ideata dal giornalista “gastronomade” Vittorio Castellani, meglio conosciuto come Chef Kumalè, organizzata con la Cooperativa Animazione Valdocco e la Fondazione Torino Musei. 

Domenica 11 dicembre 2016, ore 15,30 
RICORDO… DI SCUOLA 
In collaborazione con la bottega di Mastro Cerrato – Attività per famiglie 
Il libro “Cuore” e i suoi personaggi sono raccontati attraverso la mostra e la lettura di alcuni brani salienti. A seguire, presso la bottega della stampa, coadiuvati dal Mastro Cerrato, ogni alunno realizzerà una copia ispirata ad un’illustrazione del libro, in ricordo della giornata trascorsa al Borgo Medievale. Durata: 60 minuti - Costo: bambini 5.00 euro - adulti 3.00 euro. Per informazioni e prenotazioni: 011/5211788 

Domenica 11 dicembre 2016, ore 16,30 
Domenica 18 dicembre 2016, ore 15,30 
ALLA RICERCA DELLO SPIRITO DEL NATALE...AL BORGO MEDIEVALE 
visita guidata natalizia alla Rocca 
La magia del Natale attende grandi e piccini in un coinvolgente itinerario ispirato alla celebre favola di Charles Dickens. Tra le suggestive stanze della Rocca lo spirito del Natale futuro, andrà alla ricerca di quelli del nostro passato, emozionandoci tra filastrocche, usanze e profumi che rendono magico questo periodo. Al termine della visita un “dolce” saluto a tutti i partecipanti. Costo visita: 4.00 euro - Costi aggiuntivi: adulti biglietto di ingresso ridotto alla Rocca – gratuito per i possessori di Abbonamento Musei - diversamente abili. Informazioni e prenotazioni: 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com 

Domenica 18 dicembre 2016, ore 15,30 
LA MAESTRINA DALLA PENNA ROSSA RACCONTA 
Progetto TheBa. Entra in scena il museo – Attività per famiglie 
In concomitanza della mostra “Cuore, heart, corazon, du coeur, Srdce… Immagini e percorsi alla scoperta del libro Cuore di Edmondo De Amicis”, partono gli incontri per famiglie di laboratorio di illustrazione creativa, in cui si aprono le pagine del libro Cuore per conoscere, attraverso le parole della Maestrina dalla Penna Rossa, i magnifici racconti del mese, alla scoperta di un mondo passato ma dolcemente racchiuso nel nostro immaginario collettivo. La storia scelta per questo appuntamento è “Il piccolo scrivano fiorentino”. Le famiglie che aderiranno ad almeno tre letture riceveranno in ricordo una stampa sul tema, realizzata da Mastro Cerrato. Durata: 60 minuti - Costo: bambini 5.00 euro - adulti 3.00 euro. Per informazioni e prenotazioni: 011/5211788 

Mercoledì 21 Dicembre 2016, ore 17.00 
LETTURE DI CUORE 
In collaborazione con ODS, Operatori Doppiaggio e Spettacolo, verranno realizzati al Borgo medievale, dei percorsi teatrali di accompagnamento alla mostra. Gli allievi della Scuola leggeranno alcuni tra i brani più significativi del libro Cuore partendo dal salone S. Giorgio per concludersi negli spazi della mostra. Il pubblico verrà accompagnato in sala mostre e nella sala di Cuorgné dove gli attori, a più voci, racconteranno le storie, gli intrecci e le vicende più appassionanti del libro. Ingresso libero 

Lunedì 26 Dicembre 2016, ore 15.30 
FRANTI E GARRONE AL BORGO MEDIEVALE 
Progetto TheBa. Entra in scena il museo 
Che cosa ci fanno Franti e Garrone, principali personaggi del libro Cuore, al Borgo Medievale? Seguiamo il “cattivo” e “l’anima nobile” del romanzo di De Amicis, per intraprendere un viaggio nel tempo all’interno del Borgo Medievale, ma anche, soprattutto, un viaggio introspettivo alla scoperta dei sentimenti e valori dell’animo umano. Durata: 60 minuti - Costo: bambini 5.00 euro - adulti 3.00 euro. Per informazioni e prenotazioni: 011/5211788 


Mostra in corso 
18 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 
MOSTRA: CUORE, HEART, CORAZON, DU COEUR, SRDCE… 
Immagini e percorsi alla scoperta del libro cuore di Edmondo De Amicis Borgo Medievale Il Borgo Medievale torna ad occuparsi di letteratura per l’infanzia inaugurando, in collaborazione con la Fondazione Tancredi di Barolo - MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l'Infanzia), una mostra dedicata al libro Cuore di Edmondo De Amicis, di cui cade quest’anno il 130° anniversario della sua pubblicazione, ambientato a Torino, a cura di Pompeo Vagliani. Sul solco del buon successo che ha ottenuto la mostra dedicata a “Pinocchio”, si intende proseguire il tema dei libri di formazione dell’Italia di fine Ottocento, che si concluderà nel 2017 con un’analoga esposizione dedicata a Salgari. Previsti eventi a corredo della mostra, sia a libero accesso, sia a pagamento. Orario mostra: dal martedì alla domenica ore 10 – 18 (ultimo ingresso 17.15). Ingresso 1 euro