home / evento / "IL SEME, CULLA DELLA DIVERSITA'" AI GIARDINI HANBURY
 

24 giugno

I 10 PARCHI PIU' BELLI D'ITALIA 2013!» continua...

15 luglio

IL CASTELLO DI RACCONIGI E' IL PARCO PIU' BELLO D'ITALIA 2010!» continua...

14 novembre

VILLA LANTE A BAGNAIA È IL PARCO PIÙ BELLO D'ITALIA 2011» continua...

11 maggio

UNA PASSEGGIATA TRA I 10 GIARDINI PIÙ BELLI D’ITALIA» continua...

» tutte le news

Il Parco del Giorno

Badia di Santa Maria del Castello

Le aree esterne al complesso abbaziale di Santa Maria del Castello, diventata residenza nel XIX secolo, si estendono complessivamente su una superficie di circa 3.000 mq. 

» approfondimento


"IL SEME, CULLA DELLA DIVERSITA'" AI GIARDINI HANBURY

Mostra "Il seme, culla della diversità"
Da Sabato 9 a Domenica 17 aprile

In occasione della XII Settimana della Cultura, da Sabato 9 a domenica 17 aprile, presso iGiardini Botanici Hanbury di Ventimiglia, nei locali al piano terreno del Palazzo si potràvisitare la mostraIL SEME, CULLA DELLA DIVERSITA’ VEGETALE. 

Allestita a cura del Centro universitario Giardini Botanici Hanbury in collaborazione conl’Orto Botanico dell’Università di Genova, rappresenta un’occasione imperdibile peravvicinarsi alla più grande ricchezza del nostro Paese: il nostro patrimonio artistico eculturale. 

Tema della mostra è IL SEME che può essere considerato l'opposto di un clone; ognipianta nata da un seme è diversa dalle altre e ciò contribuisce, più di altro, a garantirela sopravvivenza del regno vegetale e la vita sulla Terra. 

La mostra è dedicata a tutti coloro che desiderano conoscere i segreti di questadiversità: sapere come è fatto il seme, come si origina, perché e come germina, maanche conoscere che cosa sono la conservazione ex situ e le banche del germoplasma,come funzionano e perché sono necessarie se vogliamo che la biodiversità si mantenga. 

La mostra – comprensiva di pannelli illustrativi – è distinta in sezioni: a partire dalconcetto di biodiversità vegetale e di ecosistemi, passando per l’analisi dei semi, finoalle banche di germoplasma per salvare la diversità.Con le stesse modalità sarà possibile visitare anche le Sale del piano terreno del Palazzo,recentemente restaurate a cura della Soprintendenza per i Beni Culturali eArchitettonici della Liguria. 

La mostra potrà essere visitata tutti i giorni 
dalle ore 10h00 alle 12h00 e dalle 14h00 alle 17h00 
Prezzo d’ingresso ridotto - € 7,50