home / evento / "IL SEME, CULLA DELLA DIVERSITA'" AI GIARDINI HANBURY
 

15 luglio

IL CASTELLO DI RACCONIGI E' IL PARCO PIU' BELLO D'ITALIA 2010!» continua...

14 novembre

VILLA LANTE A BAGNAIA È IL PARCO PIÙ BELLO D'ITALIA 2011» continua...

11 maggio

UNA PASSEGGIATA TRA I 10 GIARDINI PIÙ BELLI D’ITALIA» continua...

02 maggio

ELETTI I DIECI PARCHI FINALISTI 2011!» continua...

» tutte le news

Il Parco del Giorno

Villa Rossi a Santorso

La villa è circondata da un maestoso parco diviso in tre parti per esaltare il collegamento tra l'architettura dell'edificio principale e il paesaggio circostante. 

» approfondimento


"IL SEME, CULLA DELLA DIVERSITA'" AI GIARDINI HANBURY

Mostra "Il seme, culla della diversità"
Da Sabato 9 a Domenica 17 aprile

In occasione della XII Settimana della Cultura, da Sabato 9 a domenica 17 aprile, presso iGiardini Botanici Hanbury di Ventimiglia, nei locali al piano terreno del Palazzo si potràvisitare la mostraIL SEME, CULLA DELLA DIVERSITA’ VEGETALE. 

Allestita a cura del Centro universitario Giardini Botanici Hanbury in collaborazione conl’Orto Botanico dell’Università di Genova, rappresenta un’occasione imperdibile peravvicinarsi alla più grande ricchezza del nostro Paese: il nostro patrimonio artistico eculturale. 

Tema della mostra è IL SEME che può essere considerato l'opposto di un clone; ognipianta nata da un seme è diversa dalle altre e ciò contribuisce, più di altro, a garantirela sopravvivenza del regno vegetale e la vita sulla Terra. 

La mostra è dedicata a tutti coloro che desiderano conoscere i segreti di questadiversità: sapere come è fatto il seme, come si origina, perché e come germina, maanche conoscere che cosa sono la conservazione ex situ e le banche del germoplasma,come funzionano e perché sono necessarie se vogliamo che la biodiversità si mantenga. 

La mostra – comprensiva di pannelli illustrativi – è distinta in sezioni: a partire dalconcetto di biodiversità vegetale e di ecosistemi, passando per l’analisi dei semi, finoalle banche di germoplasma per salvare la diversità.Con le stesse modalità sarà possibile visitare anche le Sale del piano terreno del Palazzo,recentemente restaurate a cura della Soprintendenza per i Beni Culturali eArchitettonici della Liguria. 

La mostra potrà essere visitata tutti i giorni 
dalle ore 10h00 alle 12h00 e dalle 14h00 alle 17h00 
Prezzo d’ingresso ridotto - € 7,50